Crea sito
SAN TEODORO – TALORO GAVOI: 2-1

SAN TEODORO – TALORO GAVOI: 2-1

TALORO SCONFITTO 2-1 – CLAMOROSA TRAVERSA DI FALCHI ALL’ULTIMO SECONDO – SCONFITTA IMMERITATA – IL TALORO GIOCA BENE MA NON CONCRETIZZA – IL GOL DEL TALORO REALIZZATO DA FALCHI NELLA RIPRESA – PRIMO TEMPO 2-0 PER IL SAN TEODORO-

 

——————————pre partita———————————————

MERCOLEDI CON TURNO INFRASETTIMANALE PER IL TALORO IMPEGNATO NELLA DIFFICILE TRASFERTA DI SAN TEODORO ORE 16 COMUNALE DI SAN TEODORO.

TALORO GAVOI – TERGU: 3-3

TALORO GAVOI – TERGU: 3-3

Bella partita e girandola di gol al Maristiai – I goal del Taloro di Zedde, Mele e autogol su tiro di Falchi. Il Tergu ha mostrato tutta la sua forza, ma in difesa ha lasciato molti spazi.

Taloro con la migliore formazione a disposizione, assente Pinna e Satta.

In Campo Zani, Melis, Arrais, Sotgiu, Corona, Panizzutti,  D. Zedde (T.Zedde), Cherchi Mele e Falchi.

Spettatori: buona presenza di pubblico per la prima di campionato. Primo tempo di marca gavoese, con tre palle goal sventate dal portiere ospite, Il Taloro passa in vantaggio con D.Zedde che sfrutta un mischia in area per realizzare. Nel giro di due minuti il Tergu prima pareggia e successivamente passa in vantaggio.

Il Taloro non molla e rspinge alla ricerca del pareggio. Su un perfetto cros da sinistra di Cherchi Mele svetta al centro dell’aerea e pareggia. primo tempo due a due.

Secondo tempo ancora ricco di emozioni, il Taloro cerca la vittoria, su un forte tiro dalla destra di Falchi il difensore ospite piazza la palla nel set, 3-2 tra l’entusiasmo dei tifosi ma siamo appena la 20 della ripresa…

Il Tergu subisce una espulsione, malgrado l’inferiorità numerica cerca la vittoria cosi come il Taloro le azioni si susseguono ma nessuna delle due squadre riesce a superarsi. finisce tre a tre con il saluto dei tifosi al giocatore ex di turno Duckart, che quest’anno milita nel Tergu.

Risultati 1° giornata20/09/2015

atl uri Atl. Uri 1 1 Valledoria valledoria
castelsardo Castelsardo 6 0 Porto Corallo porto corallo
calangianus Calangianus 1 0 Latte Dolce latte dolce
ghilarza Ghilarza 0 0 Ferrini Ca ferrini ca
la palma La Palma 1 0 Tonara tonara
monastir k Monastir K. 0 1 San Teodoro san teodoro
taloro gavoi Taloro Gavoi 3 3 Tergu Plubium tergu plubium
tortol Tortolì 1 1 Selargius selargius

Prossimo turno23/09/2015

ferrini ca Ferrini Ca Monastir K. monastir k
latte dolce Latte Dolce Castelsardo castelsardo
porto corallo Porto Corallo Tortolì tortol
san teodoro San Teodoro Taloro Gavoi taloro gavoi
selargius Selargius La Palma la palma
tergu plubium Tergu Plubium Atl. Uri atl uri
tonara Tonara Ghilarza ghilarza
valledoria Valledoria Calangianus calangianus

TALORO-GAVOI-TERGU

Domenica 20 Settembre ore 16 campo Maristiai Gavoi esordio nel campionato di eccellenza 2015-2016 non mancate – ospite il Tergu squadra che ambisce al salto di categoria.  😉

TONARA – TALORO GAVOI 2-2 e passa il turno

TONARA – TALORO GAVOI 2-2 e passa il turno

Il derby finisce in parità due pari !! Sotto di due gol il Taloro recupera con Mele e Falchi e si qualifica per il prossimo turno dove affronteremo il Tortolì !!

Littaru, Littaru, Mele e Falchi per il Taloro nel primo tempo 2-2

tonara-taloro-coppaitalia

applausi-al-al-taloro

LETTERA AL CONSIGLIO DIRETTIVO COMITATO REGIONALE

LETTERA AL CONSIGLIO DIRETTIVO COMITATO REGIONALE

Con la presente intendiamo esprimere la nostra ferma protesta per la decisione di far disputare la seconda giornata del campionato regionale di eccellenza mercoledì 23 settembre, in turno infrasettimanale, come da calendario pubblicato sul C.U. n. 10 del 7 settembre, che obbliga la nostra società a una trasferta di oltre 100 chilometri. lettera al consiglio direttivo del CR

Tale decisione, che appare del tutto illogica alla luce della riduzione del campionato a sedici squadre, costituisce un ulteriore aggravio economico per la nostra e presumibilmente anche per le altre società dovendo rimborsare a tecnici e giocatori i costi dell’assenza dal lavoro. Da tener conto inoltre che anche i dirigenti sono costretti ad assentarsi dal lavoro per poter accompagnare la squadra. In ultimo, ma non meno importante, sarà la sicura carenza di pubblico che presenzierà alle partite con il conseguente mancato incasso per le società ospitanti.
Evidenziamo che la nostra squadra svolge durante tutto il campionato solamente tre allenamenti la settimana con inizio alle sette di sera proprio per evitare ai componenti dello staff tecnico e ai giocatori di perdere ore di lavoro o di studio.
La scelta organizzativa operata in questi anni dalla società di restare ancorata ai dettami del puro “dilettantismo” a partire dagli allenamenti, dovrebbe farvi capire quali problemi comporta per noi la disputa di una partita ufficiale in giornata non festiva: assenza dal lavoro con utilizzo delle ferie per i dipendenti o rimborso della giornata; mancato reddito per gli autonomi; assenza da scuola ecc.
Come detto in precedenza la scelta di far disputare un turno infrasettimanale, in aggiunta ai già previsti turni di Coppa Italia, è incomprensibile poiché la conclusione del campionato è prevista per il 17 aprile 2016 mentre gli spareggi nazionali tra le seconde qualificate avranno inizio il 15 maggio, ben quattro settimane dopo. Se prendiamo ad esempio altri campionati, vediamo che il campionato di eccellenza dell’Umbria (16 squadre), che prevede la disputa dei play-off, terminerà il 24 aprile 2016, mentre il campionato laziale terminerà addirittura il primo di maggio.
Consideriamo inoltre non corretto che le decisioni riguardanti date d’inizio e fine campionato, disputa di partite infrasettimanali, soste ecc., vengano calate dall’alto e non portate preventivamente a conoscenza delle società interessate.
In conclusione chiediamo che il previsto turno infrasettimanale del 23 settembre 2015 venga annullato facendolo slittare alla domenica successiva e proponiamo in alternativa la disputa di una partita il sabato precedente la pasqua (26 marzo) o più semplicemente il posticipo della conclusione del campionato al 24 aprile 2016.

Preannunciamo infine che intendiamo portare a conoscenza degli organismi nazionali quanto esposto in precedenza, non escludendo altre forme di protesta che potrebbero sfociare nella non partecipazione al programmato turno infrasettimanale.
Con l’auspicio che la presente sia presa nella dovuta considerazione cordialmente vi salutiamo.

IL PRESIDENTE e IL CONSIGLIO DIRETTIVO
Pol. Taloro Gavoi

LEGGI LA Lettera al consiglio direttivo del CR