Sconfitta senza alibi, sono le parole del Mister Cottu, che la dicono tutta su come è andata la partita al Comunale di Tortoli.

Il Taloro gioca bene ma la formazione ogliastrina è  forte e gestisce la partita a piacimento, nel secondo tempo con un micidiale uno-due, pone fine all’incontro che non lascia spazio a recriminazioni.

Domenica i rossoblu di Gavoi sono impegnati nell’incontro casalingo contro l’altra favorita alla vittoria finale degli ex Cirinà e Silvetti, Atletico Uri.

Il Taloro è sceso in campo con: Marchi, Massidda (Mulas), Satta (Fasano), Pinna, Mastio,Delussu,Zedda D.,Corona, Bonicelli, Sedda Ed. (Zedda T.), Mele. All. F.Cottu.

Ale Taloro Alè

ATLETICO URI-TONARA 1-1 [Puddu (A), Mesina (T)

BOSA-ORROLESE 1-2 [R.Carboni (B), Cocco (O), Porta (O)

CASTIADAS-ILVAMADDALENA 3-2 [Usai (C), Salvini (I), Borrotzu (C), Orecchioni (I), Borrotzu (C)

FERRINI CAGLIARI-CALANGIANUS 1-4 [Bruno (C), Senes (C), Dessi rig. (F), Senes (C), Pulina rig. (C)

GHILARZA-MONASTIR KOSMOTO 1-0 [Deiana

TERGU PLUBIUM-BUDONI 2-2 [

TORTOLI 1953-TALORO GAVOI 2-0 [Nieddu, Cocco

VALLEDORIA-LA PALMA MONTEURPINU 0-0

ATTACCO ALLA CAPOLISTAIl Taloro Gavoi cerca lì’impresa nella tana della capolista e favorita alla vittoria finale Tortoli.

Taloro al completo, unico assente Marco Boi per squalifica, il mister Cottu è intenzionato a schierare in campo  il classico 4-4-2, pronto ad imporre il suo gioco e a colpire la capolista. SI annuncia una bella partita.

Intanto vi segnalo che sabato e domenica puoi sostenere il Taloro con la:

BANNER-DEGUSTAZIONE