Crea sito

Domenica negativa, i rossoblu soccombono per due a zero a San Teodoro IL COMMENTO DEL MISTER CIRINA’ ” SEI PUNTI IN TRE PARTITE”

——————————————————————

I RAGAZZI DELLA JUNIORES VINCONO A BONO (3-0) SONO PRIMI MATEMATICAMENTE. LA JUNIORES DEL TALORO GAVOI  VINCE  IL “GIRONE D” DEL CAMPIONATO DI CATEGORIA E AFFRONTERA’ IN FINALE L’USINESE VINCITRICE DEL GIRONE E – Sabato 22 marzo in casa con la Bittese –

[match id=414]

IL COMMENTO DEL MISTER CIRINA’: “Il nostro campionato lo abbiamo già vinto – dice Cirinà – abbiamo raggiunto la salvezza nel girone di andata, la juniores ha vinto il girone ed è in semifinale regionale, abbiamo confermato il quinto posto (matematico); la ciliegina sulla torta sono gli spareggi promozione, ma se malauguratamente non dovessimo riuscire nell’intento questo non inficerebbe la splendida stagione. Per me è un onore ed un orgoglio aver centrato il quinto posto tre anni su tre a Gavoi. Non è semplice. Anzi abbiamo lo considero qualcosa di straordinario”.ono fiducioso e convinto che possiamo mettere anche quella ciliegina sulla nostra torta. Sei punti in tre gare sono alla nostra portata. La sconfitta con il San Teodoro ci sta. Nel girone di ritorno sono terzi dietro Nuorese ed ad un punto dal Porto Corallo. Per la prima volta quest’anno perdiamo con due gol di scarto, e sicuramente non era neppure meritato. Inoltre non dimentichiamo che ci mancavano Fadda, Sanna e Frau, giocatori che non puoi regalare a nessuno, con Mattiello e Mura a mezzo servizio”.

TALORO. Zani, Satta, Paniziutti (60’ Massidda), Mura, Silvetti, Mattiello, Cherchi, Pinna (75’ Corona), Piras, Gianluca Manca (80’ Filindeu), Mele. Allenatore Cirinà

Un Taloro incerottato perde a San Teodoro La sconfitta è potrebbe on compromettere il secondo posto visto il pareggio nello scontro diretto tra Porto Corallo e Fertilia che non si allontanano in classifica.

Assenti Sanna e Frau, mentre ha recuperato in extremis, dunque non al meglio, Mattiello e Andrea Mura. e lo squalificato Fadda. Hanno esordito dal primo minuto Paniziutti e Manca.

Per il Taloro si è trattato della prima sconfitta con 2 gol di scarto, a conferma dell’ottima stagione disputata.

 

Share This