TALORO-GUSPINI 3-1 [Falchi (T), Fois (T), Pedoni (G), Pusceddu (T)] 

Arbitro Samuele Giudice di Sassari (Monica Ortu di Cagliari e Mirko Pili di Oristano)

 TALORO GAVOI: Cossu,  Soro, A. Fadda, Secchi, Sau, Castro, Fois, Littarru, Falchi (Curreli ), Delussu, R. Mele  () . In panchina Mozzo, Mastio, Mulas, Ortu, A. Mele, Daga, Meloni. All. Mario  Fadda

Taloro a mille, tutti disponibili, rientra il difensore Soro. Al Maristiai l’entusiasmo e il primato in classifica galvanizzano il pubblico di casa, Guspini forte, ma il Taloro non è da meno.

Al 17esimo il Taloro è già avanti per 2 a 0. Falchi (T), Fois (T), non perdonano, velocità e trame di gioco al Maristiai è festa grande.

La partenza a razzo dei gavoesi era prevedibile, Guspini sorpreso e palesemente in difficoltà. Il Taloro spinge sulla fascia…la formazione dell’ ex Cherchi (applauditissimo dal pubblico di casa) non riesce a contenere l’esuberanza dei rossoblù. Nel finale del primo tempo il Guspini accorcia le distanze con Pedoni e riapre la partita.

Secondo tempo con il Guspini pericolosissimo con il palo colpito al 18esimo st. scampato pericolo per i gavoesi, ma al 40esimo Pusceddu chiude il discorso e porta il Taloro sul 3 a 1…rossoblù veramente STRARIPANTI….pubblico in delirio.

Nota dolente—-l’arbitro dispensa cartelli gialli, ben 6….al Taloro 1 agli ospiti, cosi come agli allenatori entrambi ammoniti. Espulso un componente della panchina ospite.

Finisce con un lunghissimo applauso della tifoseria gavoese.

Domenica prossima il Taloro farà visita alla Monastir Kosmoto,