Crea sito
TALORO GAVOI-CASTELSARDO: 3-0

TALORO GAVOI-CASTELSARDO: 3-0

Il Taloro archivia la pratica Castelsardo con un netto 3-0. La squadra ospite mai in partita.(Doucar, Falchi e autorete)

Nelle fila del Taloro  assente Forma, Cottu e Zani schierano il Taloro con il tridente Falchi,Doucar e Piras. Il Taloro passa in vantaggio al 15′ con Duocar su rigore, rigore abbastanza generoso, che comunque il Taloro merita per la mole di gioco espressa in campo. Netta la differenza di valori tra le due squadre.

Nella ripresa si scatena Falchi che prima porta a due le lunghezze di vantaggio, su una splendida azione di contropiede Doukar, Zedde e Falchi non sbaglia. Pochi minuti dopo sempre Falchi su azione di calcio d’angolo prende in pieno la traversa. Nel finale su contropiede Sedilesu mette al centro e il difensore ospite spiazza il proprio portiere con una rasoterra imparabile.Mele sciupa il goal con un improbabile pallonetto. Continua inarrestabile la corsa del Taloro che incasella il suo nono risultato utile consecutivo.Bene la difesa, ottimo il centrocampo, con Corona insuperabile, bene Falchi,Piras, Doucar e Zedde. Da segnalare i minuti finali di Mele, dopo l’infortunio al gionochio salutato dal pubblico di casa.

Poi tutti a festeggiare il carnevale, con maschere e parrucche.

—-prepartita——

E’ stata anticipata a sabato 14 Febbraio la sfida casalinga del Taloro con il Castelsardo Ore 15.30;

ALGHERO – TALORO GAVOI:0-2

ALGHERO – TALORO GAVOI:0-2

Taloro sbanca Alghero, doppietta di Falchi, ottima prestazione di tutta la squadra.

Partita difficile solo per alcuni minuti contro con l’Alghero, la squadra di casa penultima in classifica lotta ma non riesce a realizzare, l’arbitro le regala un rigore, Pippo Zani lo para alla grande e non appena i giallorossi di casa allentato la pressione, il Taloro colpisce in contropiede con Falchi, che non sbaglia e corona un momento di forma strepitoso.

Il due a zero arriva nel secondo tempo, il Taloro controlla la gara, i padroni di casa sono demoralizzati, su calcio di rigore arriva il due a zero che chiude la gara, sempre ad opera di Falchi, migliore in campo con Corona e Doukar, da segnalare il sempre eccellente lavoro della difesa guidata da Pinna e Arrais e un Zani che fa miracoli.

Il Taloro centra con la vittoria odierna, il suo obiettivo di inizio campionato, raggiungendo la salvezza con dieci giornate di anticipo, ora i due allenatori del Taloro potranno continuare a fare giocare i giovani con più tranquillità, farli maturare ed inserire le nuove promesse in prima squadra.

Soddisfazione della Dirigenza rossoblu, il presidente a fine gara non ha voluto rilasciare dichiarazioni, ma era visibilmente soddisfatto. Ricordiamo che ad inizio campionato molti davano la squadra di Gavoi tra le accreditate alla retrocessione….. cambio di allenatore il giorno dell’esordio, giocatori che hanno cambiato idea il giorno prima della preparazione, ecc. ecc. campionato iniziato tra mille dubbi ed incertezze. Tutto ciò è dimenticato il Taloro, la squadra veterana dell’eccellenza regionale, disputerà per la sua 16° volta il campionato di Eccellenza regionale anche nella stagione 2015/2016.

Il Campionato continua e i ragazzi del Taloro cercheranno di  portare la squadra il più in altro possibile, oltre 7° posto attuale. Domenica ala Maristiai arriva il Castelsardo.

fine-gara-iltaloro-e-salvo

saluto di fine gara ad Alghero il Taloro è salvo Foto G.Mattana

mele-arrais-isuperabili

Falchi festeggia con la panchina la doppietta contro l’Alghero

Risultati 24° giornata08/02/2015

sanluri Sanluri Fertilia fertilia
porto corallo Porto Corallo 3 2 Ghilarza ghilarza
calangianus Calangianus 0 1 Latte Dolce latte dolce
la palma m u La Palma M.U. 1 2 Muravera muravera
castiadas Castiadas 0 3 Lanusei lanusei
castelsardo Castelsardo 1 2 San Teodoro san teodoro
1945 alghero 1945 Alghero 0 2 Taloro Gavoi taloro gavoi
porto torres Porto Torres 1 2 Valledoria valledoria
tortol Tortolì 0 1 1963 Ploaghe 1963 ploaghe

Risultati andata

Prossimo turno15/02/2015

taloro gavoi Taloro Gavoi Castelsardo castelsardo 0 – 1
san teodoro San Teodoro Calangianus calangianus 2 – 1
lanusei Lanusei La Palma M.U. la palma m u 1 – 0
fertilia Fertilia Porto Corallo porto corallo 0 – 1
1963 ploaghe 1963 Ploaghe Porto Torres porto torres 1 – 1
valledoria Valledoria Sanluri sanluri 1 – 4
ghilarza Ghilarza Castiadas castiadas 1 – 3
latte dolce Latte Dolce Tortolì tortol 2 – 1
muravera Muravera 1945 Alghero 1945 alghero 2 – 1

————————pre-partita————————————-

Taloro alla ricerca dei punti della salvezza matematica, contro i catalani Cottu e Zani potranno contare sulla migliore formazione possibile, ancora in dubbio  Mele. L‘incontro sarà ALGHERO 1945-TALORO GAVOI dal signor Marco Porcheddu di Oristano (Daniele Usai di Oristano e Alberto Murru di Cagliari)

CAMPIONATO JUNIORES: Continua l’esaltante camino in testa alla classifica della Juniores del Taloro Gavoi nel girone G, questa volta ad essere sommerso di goal è stato il Samugheo  11 -0 ( I gol… 2 Cadinu.. 2 Piras 1 Sedilesu.. 2 Dessolis… 1 Sedda G… Sedda P… 1 Mulas P.  1 Soru D.) –

I giovani del Taloro sino ad ora hanno schiacciato letteralmente gli avversari del girone, solamente il Ghilarza ha tenuto sino ad ora testa,   e l’Ovodda è l’unica squadra ad aver colto un punto contro il Taloro.

Classifica

 girone G
taloro gavoi Taloro Gavoi 47 17
ghilarza Ghilarza 40 16
tonara Tonara 34 15
abbasanta Abbasanta 30 16
ovodda Ovodda 23 16
macomer Macomer 22 16
macomerese Macomerese 16 16
Samugheo 10 15
Gennargentu 5 15
Aritzo 1977 3 15
TALORO GAVOI-LATTE DOLCE:1-1

TALORO GAVOI-LATTE DOLCE:1-1

Al Maristiai le emozioni non mancano mai. Il Taloro lotta per tutta la partita e al 90′ coglie il meritato pareggio contro una squadra fortissima come il Latte Dolce.

Taloro Gavoi: Zani, Satta, Bollas, Pinna, Arrais, Paniziutti, Manca (70’ Zedda), Corona, Piras I (50’ Doukar), Forma (64’ Secchi), Falchi— Allenatori   Cottu-Zani  Reti. 41’ Panai, 92’ Pinna

Pareggio che vale una vittoria per i rossoblu gavoesi, sotto dal 40′ del primo tempo per un gollazzo su calcio d’angolo di Panai, i padroni di casa non hanno mai mollato e hanno messo sotto pressione la fortissima squadra di Sassari, subito dopo il goal Corona ha preso una traversa con la palla che è rientrata in campo beffardamente.

Fino alla fine i giocatori e pubblico hanno creduto nel pareggio, che è arrivato al 90′ su calcio d’angolo, Zedda, subentrato a Manca, invece di buttare in mezzo serve un assist perfetto  Marco Pinna che dal limite dell’area non perdona, palla alla destra del portiere ospite…tripudio del pubblico gavoese, che ha applaudito a lungo i giocatori rossoblu per l’impegno mostrato tutta la partita. Con questo punto il Taloro si avvicina alla quota salvezza, ma soprattutto, continua ad essere la squadra che ha fatto più punti contro le prime della classe. Domenica si fa visita all’Alghero.

DA SEGNALARE LA JUNIORES: La squadra juniores, sabato ha sconfitto per 2-1 il Ghilarza allungando a 4 le distanze in classifica dalla seconda in classifica, appunto il Ghilarza. Il migliori in campo Sedda G. e Zedda T. e Zedda D. che peraltro ha giocato gli ultimi 15 minuti nella gara di oggi al Maristiai.

i LatteDolce abbandona mestamente il campo i rossoblu esultano

Il LatteDolce abbandona mestamente il campo i rossoblu esultano sotto la tribuna con i tifosi

l'arbitro invita i rossoblu a riprendere il gioco

l’arbitro invita i rossoblu a riprendere il gioco

Risultati 23° giornata01/02/2015

lanusei Lanusei 3 0 Castelsardo castelsardo
muravera Muravera 3 0 Calangianus calangianus
fertilia Fertilia 0 1 La Palma M.U. la palma m u
taloro gavoi Taloro Gavoi 1 1 Latte Dolce latte dolce
1963 ploaghe 1963 Ploaghe 1 0 Porto Corallo porto corallo
porto torres Porto Torres Sanluri sanluri
valledoria Valledoria 1 2 Castiadas castiadas
san teodoro San Teodoro 0 5 Tortolì tortol
ghilarza Ghilarza 3 2 1945 Alghero 1945 alghero

Risultati andata

Prossimo turno08/02/2015

sanluri Sanluri Fertilia fertilia 1 – 1
porto corallo Porto Corallo Ghilarza ghilarza 1 – 4
calangianus Calangianus Latte Dolce latte dolce 0 – 2
la palma m u La Palma M.U. Muravera muravera 1 – 3
castiadas Castiadas Lanusei lanusei 1 – 1
castelsardo Castelsardo San Teodoro san teodoro 2 – 4
1945 alghero 1945 Alghero Taloro Gavoi taloro gavoi 1 – 4
porto torres Porto Torres Valledoria valledoria 1 – 1
tortol Tortolì 1963 Ploaghe 1963 ploaghe 0 – 4

 

 

——————————————prepartita.——————-

Domenica 2 Febbraio arriva a Gavoi il Latte Dolce squadra di alta classifica, i rossoblu gavoesi, come sempre, cercheranno la vittoria. In dubbio Doukar.

CALANGIANUS – TALORO GAVOI:1-1

CALANGIANUS – TALORO GAVOI:1-1

Grandissimo Taloro che coglie un incredibile pareggio. Continua la serie positiva della squadra gavoese che ormai è a un passo dalla salvezza. Doukar acciuffa il pari al 95′ -Taloro mai domo e sempre alla ricerca del pareggio sino alla fine

PRIMO TEMPO. Taloro padrone del campo, il duo Zani/Cottu mandano in campo, contemporaneamente Daukar e Falchi,assente Mele per infortunio. Il Taloro crea occasioni su occasioni, ma non riesce a concretizzare, Falchi si fa vedere in area e duetta con Doukar, mala palla non entra. Il Calangianus nel finale passa su una disattenzione difensiva, Bollas e Zedde non riescono disimpegnare..ci pensala punta di casa a trafiggere Zani.

SECONDO TEMPO: Taloro riversato in avanti, Calangianus si difende con ordine, i rossoblu gavoesi non riescono a passare.La squadra di casa lotta su tutti i palloni alla ricerca dei tre punti salvezza. Il Taloro prova sino alla fine ed arriva il pareggioDoukar al 95’ crea la unica vera occasione dei rossoblu e pareggia un incontro che ormai era perso.

Disperazione dei padroni di casa,che per la verità, avrebbero meritato la vittoria, Ma il calcio è anche questo, i rossoblu gavoesi non hano mai mollato e tornano a casa con un punto insperato,  il pareggio consente di affrontare le difficoltà con meno patemi e la salvezza è orma vicina.

Undicesimo goal di Doukar una vera pantera che sfrutta al meglio la sua velocità per fulminare il diretto avversario e portare scompiglio nell’area avversaria, sempre supportato al meglio da Falchi. Domenica arriva il Latte Dolce squadra di alta classifica.

SAM_1479

ESULTANZA A FINE GARA DEI ROSSOBLU DEL TALORO CHE FESTEGGIANO SOTTO LA TRIBUNA CON I TIFOSI foto di G.Mattana

SAM_1480

Zedde, Corona, Arrais, Forma Falchi,  L.Piras e Lobrano esultano assieme all’allenatore Cottu – foto di G.Mattana

SAM_1482

I leoni rossoblu portano a casa il pareggio insperato.

pre-partita——————————————–

Trasferta insidiosa per il Taloro Gavoi, domenica 25 gennaio farà visita al Calangianus, squadra impegnata nella risalita dai bassi fondi della classifica.  Il Taloro dovrebbe schierare in attacco dal primo minuto Doukar e Falchi. CALANGIANUS-TALORO GAVOI sarà  arbitrata da Claudio Deiana di Cagliari (Giovanni Sanna di Ozieri e Marco Navarra di Carbonia)

TALORO GAVOI – TORTOLI: 1-0

TALORO GAVOI – TORTOLI: 1-0

Il Taloro non si ferma, un gran goal del capitano Mele ed è vittoria.

Taloro contro Tortoli è una classica dell’Eccellenza ed entrambe le squadre onorano il gioco del calcio esibendosi in una prestazione agonistica sino all’ultimo minuto,  che ha fatto entusiasmare i numerosi tifosi presenti al Maristiai.

La spuntata il Taloro grazie al gran goal di Mele, missile terra aria, al 7′  del primo tempo, il Tortoli recrimina per la traversa colpita al 50′.

Partita tra due squadre tranquille da pensieri di classifica, che si sono affrontate a viso aperto, il Taloro passa subito in vantaggio con Mele, grandissimo goal del capitano. Il Tortoli cerca di recuperare ma la difesa gavoese, ottima prova oggi, annulla le velleità di Nieddu & C. che non riescono mai ad impensierire, alla mezzora Zani si oppone ad una una punizione insidiosissima.

Il secondo tempo, il Tortoli si riversa in attacco, ma le migliori occasioni sono del Taloro che due volte con Falchi sfortunato (una traversa) e con Zedde, non riesce a chiudere l’incontro, si arriva agli ultimi minuti finali, il Tortoli preme, l’arbitro fischia una punizione a pochi metri dall’area del Taloro, siamo al 50′, il diagonale colpito di testa da Nieddu finisce sulla traversa e rientra in campo, l’arbitro fischia la fine, per il Taloro è la vittoria che lo lancia nelle zone alte della classifica.

Da segnalare il brutto infortunio subito da Mele nel primo tempo, infortunio che ha costretto il capitano del Taloro ad abbandonare il campo.

Ottima prova di tutti i ragazzi, da segnalare Forma, Corona, Zedde e Falchi sempre pronto a recuperare palloni e far rifiatare la difesa.

IMG_20150118_165220655_HDR

L’esultanza dei rossoblu al termine della bella vittoria contro il Tortoli

Risultati 21° giornata18/01/2015

fertilia Fertilia 0 0 Castelsardo castelsardo
ghilarza Ghilarza 1 1 Calangianus calangianus
1963 ploaghe 1963 Ploaghe 3 1 La Palma M.U. la palma m u
lanusei Lanusei 0 2 Latte Dolce latte dolce
sanluri Sanluri 0 3 Porto Corallo porto corallo
muravera Muravera 1 0 San Teodoro san teodoro
porto torres Porto Torres 1 4 Castiadas castiadas
taloro gavoi Taloro Gavoi 1 0 Tortolì tortol
valledoria Valledoria 3 1 1945 Alghero 1945 alghero

Risultati andata

Prossimo turno25/01/2015

castiadas Castiadas Fertilia fertilia 2 – 1
la palma m u La Palma M.U. Ghilarza ghilarza 0 – 0
castelsardo Castelsardo Muravera muravera 1 – 1
tortol Tortolì Porto Torres porto torres 5 – 0
1945 alghero 1945 Alghero Lanusei lanusei 0 – 3
latte dolce Latte Dolce San Teodoro san teodoro 1 – 1
calangianus Calangianus Taloro Gavoi taloro gavoi 0 – 0
porto corallo Porto Corallo Valledoria valledoria 2 – 1
sanluri Sanluri 1963 Ploaghe 1963 ploaghe 0 – 2

prepartita…………………………………..

Domenica pomeriggio ore 15.00 il Taloro torna al Maristiai dopo due trasferte consecutive, che hanno fruttato 4 punti.

La squadra rossoblu è al completo con il rientro di Falchi reduce da due giornate di squalifica.

SAN TEODORO – TALORO:2-2

SAN TEODORO – TALORO:2-2

Ancora una buona prova del Taloro Gavoi, che strappa un punto nell’ostico campo di San Teodoro, per due volte in vantaggio è  due volte raggiunto dal San Teodoro, clamoroso il palo preso da capitan Mele sul 2-2.

il Taloro è sceso in campo con: Zani, Satta (Sedda), Bollas, Arrais, Pinna, Zedda, Corona, Piras (Sedilesu), Paniziutti (Secchi), Doukar, Mele.Allenatore. Cottu – Zani
RETI. 30’ Pinna, 43’ Magri, 66’ Doukar, 73’ Corona

Con al seguito il pubblico delle gradi occasioni il Taloro sfiora l’impresa a San Teodoro, in gol Pinna nel primo tempo e Daukar nel secondo, Corona (San Tedoro) su punizione pareggia il definitivo 2-2.

Taloro in gran forma e come sempre guidato da capian Mele, mette paura al San Teodoro. Terza partita in una settimana e il Taloro vuole ancora stupire, Corona del San Teodoro e il palo impediscono la nuova impresa ai colori rossoblu.

Pareggio giusto, vista anche la gran mole di gioco espressa dalla squadra di casa, rimane l’amaro in bocca per il diagonale di Mele che ha fatto tremare il palo sul 2-2. Il Taloro dei giovani, ormai non stupisce più, da segnalare che anche oggi il duo Cottu Zani  hanno mandato in campo 5 fuori quota, Panniziuti, Bollas (il migliore in campo insieme ad Arrais), Zedda (tutta la partita), Sedda (30 minuti), Sedilesu e Luca Pira anche lui tra i migliori in campo che è tornato ai livelli della scorsa stagione dopo un periodo di appannamento (ps da considerare che ha giocato anche ieri con la juniores vittoriosa per 2-0  a Ovodda).

Ancora soddisfazioni per la squadra di Gavoi, che affronta le partite alla pari con tutte le squadre, da considerare che le ultime tre partite ha imposto il pareggio a Muravera, San Teodoro e ha colto la vittoria a Lanusei, squadre che hanno impostato la stagione per un campionato di vertice.

Partita giocata e condizionata dal grande vento che ha imperversato per tutta la partita,  San Teodoro ha giocato il secondo tempo in 10. Taloro spavaldo e mai domo,  sempre concentrato e attento in fase difensiva. Una altro punto in cascina per una salvezza in tranquillità, domenica intanto arriva il Tortoli, occasione per tifosi e sportivi di ammirare e incoraggiare i ragazzi rossoblu autori di una avvio di girone di ritorno entusiasmante.

nelle foto di Giuseppe Mattana il goal di Marco Pinna:

SAM_1437

Goal di Marco Pinna

La punizione di Marco Pinna si insacca e giocatori del Taloro esutano

SAM_1443

Esultanza di fine gara a Lanusei

Esultanza di fine gara a Lanusei

 

Risultati 20° giornata11/01/2015

1945 alghero 1945 Alghero 0 1 Fertilia fertilia
castelsardo Castelsardo 2 1 Ghilarza ghilarza
latte dolce Latte Dolce 1- 1 Muravera muravera
porto corallo Porto Corallo 1 0 Porto Torres porto torres
calangianus Calangianus 2 4 Lanusei lanusei
tortol Tortolì 3 1 Sanluri sanluri
san teodoro San Teodoro 2 2 Taloro Gavoi taloro gavoi
la palma m u La Palma M.U. 0 1 Valledoria valledoria
castiadas Castiadas 1 0 1963 Ploaghe 1963 ploaghe

Risultati andata

Prossimo turno18/01/2015

fertilia Fertilia Castelsardo castelsardo 0 – 3
ghilarza Ghilarza Calangianus calangianus 2 – 0
1963 ploaghe 1963 Ploaghe La Palma M.U. la palma m u 2 – 2
lanusei Lanusei Latte Dolce latte dolce 2 – 1
sanluri Sanluri Porto Corallo porto corallo 1 – 0
muravera Muravera San Teodoro san teodoro 3 – 0
porto torres Porto Torres Castiadas castiadas 0 – 6
taloro gavoi Taloro Gavoi Tortolì tortol 2 – 0
valledoria Valledoria 1945 Alghero 1945 alghero 3 – 0

—————–pre-partita——————————–

PIPO ZANI E COTTU:  “RAGGIUNGERE  I 42 PUNTI PRIMA POSSIBILE”!!!

Pippo Zani non nasconde la soddisfazione ringrazia tutti i tifosi che ci seguono sempre numerosi…

Trenta punti ad un passo dalla salvezza:” i 30 punti fatti sono tutti meritati per i sacrifici che i ragazzi hanno fatto e che faranno”…”io e Franco siamo molto contenti perché ci seguono e adesso con questo spirito ci devono temere tutte le squadre…”

Il futuro é legato da tanti fattori: “noi puntiamo dritti alla salvezza che sono 42 punti”…”e poi alla valorizzazione dei nostri giovani oltre che alla Juniores”….

“vogliamo fare esordire più giovani possibili in modo di prepararli per l’anno prossimo…questa é la politica del Taloro….tutto quello che viene dopo i 42 punti é oro colato”…


La vittoria
di ieri é stata entusiasmante perché era molto sentita…i ragazzi hanno fatto un miracolo sportivo contro una corazzata come il Lanusei. …dedichiamo la vittoria alla società e ai nostri tifosi che tanto ci tenevano…

Con il San Teodoro lo spirito nell’affrontare la gara sarà lo stesso rispettiamo tutti ma non temiamo nessuno.